Urla dalle mura

I graffiti per molta gente sono considerati inquinamento visivo nel paesaggio urbano. Ciò nonostante i graffiti, o scritte sui muri, fanno parte della nostra vita sin dall'inizio dell'umanità. Il mio lavoro di tesi “Urla dalle mura” è una celbrazione dei graffiti. È un tentativo di aumentare l'apprezzamento di questa forma di comunicazione visiva. I graffiti sono una forma d'arte incompresa e un'importante canale d'espressione individuale. Sono un metodo di comunicazione visiva e un mezzo per approfondire la conoscenza delle culture.

Per questa mia ricerca ho raccolto informazioni attraverso recensioni letterarie e metodi etnografici. Ho intervistato due "graffiti artists" di Phoenix come pure il direttore del programma Phoenix Graffiti Busters per meglio capire la controversia che sta attorno al termine graffito. Ho interpretato i dati raccolti con tre metodi: con un prospetto a zig-zag contenente immagini di graffiti e citazioni; un libro basato sui famosi "black books" usati da molti graffittari; e una documentazione di tesi con la ricerca e i progetti applicati. Ho infine sviluppato un'animazione sulla controversia creata dai graffiti.